lulu talune blogger

Lulutalune store Via San Felice 33A bologna italy
@elenaacapello #myphoto #nice #bologna #books #fashion #bologna #italy

@elenaacapello #myphoto #nice #bologna #books #fashion #bologna #italy

Noi e loro

NOi che siamo allo sbando totale , che non siamo stati capaci di fare il secondo figlio con la stessa persona .
Noi eterni Peter Pan che usciamo alla sera ci ubriachiamo in cerca di qualcosa o qualcuno
Noi che li educhiamo ad usare il preservativo , e ci accoppiamo come animali selvaggi .
Noi che critichiamo il loro accanimento alla tecnologia e siamo i primi ad utilizzarla per scaricare persone con sms.
Noi che siamo così generosi da regalarli un cellulare di ultima generazione , per poterlo controllare , quando invece vorrebbero sentirsi meno soli .
Noi che dobbiamo abituarli che le relazioni non durano , ma gli insegniamo ad amare !!!
Noi che ammazziamo perché un rifiuto destabilizza il nostro EGO.
Noi che non abbiamo un minimo di pudore organizziamo festini e ci crediamo “ganzi”
Noi che li mandiamo dallo psicologo quando invece dovremmo farlo noi.
Noi che li giudichiamo perché è talmente scomodo pensare che siamo dei falliti ancora prima di metterli al mondo .
Noi che abbiamo perso tutto e vorremmo tutto .
Noi che al primo ostacolo cadiamo in mille pezzi ,e vorremmo crescerli forti e coraggiosi.
Noi che non abbiamo più idee e ideali e vorremmo trasmetterli i valori.
Noi che pensiamo a noi , e pretendiamo di insegnarli le regole sociali .
Noi che siamo giovani fuori e vecchi dentro e loro sono solo giovani .
Noi che sbagliamo e non sappiamo chiedere scusa e pretendiamo da loro il perdono .
Noi noi noi e poi noi noi
E loro ? Assistono al peggior spettacolo della vita .
Ct fonte mia donata

lopsicodrammadellessere:

Lettera di Cesare Pavese a Giulio Einaudi LETTERA DI CESARE PAVESE A GIULIO EINAUDI A Giulio Einaudi, Torino. Torino, 14 aprile 1942  Spettabile Editore, Avendo ricevuto n. 6 sigari Roma – del che Vi ringrazio – e avendoli trovati pessimi, sono costretto a risponderVi che non posso mantenere un contratto iniziato sotto così cattivi auspici. Succede inoltre che i sempre rinnovati incarichi di revisione e altre balle che mi appioppate, non mi lasciano il tempo di attendere a più nobili lavori. Sì, Egregio Editore, è venuta l’ora di dirVi, con tutto il rispetto, che fin che continuerete con questo sistema di sfruttamento integrale dei Vostri dipendenti, non potrete sperare dagli stessi un rendimento superiore alle loro possibilità. C’è una vita da vivere, ci sono delle biciclette da inforcare, marciapiedi da passeggiare e tramonti da godere. La Natura insomma ci chiama, egregio Editore; e noi seguiamo il suo appello. Fatevi fare il Bini da un altro.                                                                            Cordialmente. C. Pavese

lopsicodrammadellessere:

Lettera di Cesare Pavese a Giulio Einaudi
LETTERA DI CESARE PAVESE A GIULIO EINAUDI

A Giulio Einaudi, Torino.
Torino, 14 aprile 1942 
Spettabile Editore,

Avendo ricevuto n. 6 sigari Roma – del che Vi ringrazio – e avendoli trovati pessimi, sono costretto a risponderVi che non posso mantenere un contratto iniziato sotto così cattivi auspici. Succede inoltre che i sempre rinnovati incarichi di revisione e altre balle che mi appioppate, non mi lasciano il tempo di attendere a più nobili lavori. Sì, Egregio Editore, è venuta l’ora di dirVi, con tutto il rispetto, che fin che continuerete con questo sistema di sfruttamento integrale dei Vostri dipendenti, non potrete sperare dagli stessi un rendimento superiore alle loro possibilità.
C’è una vita da vivere, ci sono delle biciclette da inforcare, marciapiedi da passeggiare e tramonti da godere. La Natura insomma ci chiama, egregio Editore; e noi seguiamo il suo appello.
Fatevi fare il Bini da un altro.

                                                                            Cordialmente. C. Pavese

Non era evidentemente fatta per stare con qualcuno.
Ma non era nemmeno fatta per stare con chiunque.
Così se ne stava con sè stessa.

—(via natashaama)

Che Dio benedica lo smalto rosso e i tatuaggi. Benedica il sesso e i baci con la lingua. Benedica la birra, la vodka e le serate senza senso. Benedica le feste, i messaggi di notte. Benedica gli anni più belli di questa gioventù bruciata.

—Cit. (via alin-irimia)

@elenaacapello #photooftheday #donatadalessandro #style #bologna

@elenaacapello #photooftheday #donatadalessandro #style #bologna

#relax #lulutalune #luxury @officinadelpoggio #brand #bologna #italy

#relax #lulutalune #luxury @officinadelpoggio #brand #bologna #italy

#supertopona #lulutalune @bettina_zagnoli @sensualcoach #bologna #italy

#supertopona #lulutalune @bettina_zagnoli @sensualcoach #bologna #italy

#piccollage #marmi #vintageitalia #boots #camperos #bologna #italy

#piccollage #marmi #vintageitalia #boots #camperos #bologna #italy

#gabrielebonazzi #specialman #lulutalune #lucisbeo 💕

#gabrielebonazzi #specialman #lulutalune #lucisbeo 💕